Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

BLOG

Sciare con prudenza!

Inverno, neve, sci. Tre parole legate indissolubilmente che riportano alla mente la gioia di solcare splendide discese innevate circondati da bellissimi paesaggi montani. Oltretutto il nostro Paese è tra i primi in Europa per numero di comprensori sciistici, quasi 300, nei quali operano 2.200 impianti di risalita che servono poco meno di 4.000 piste da sci. Ma dal 1° gennaio 2022 le vacanze in montagna sono leggermente diverse.  Esiste un’altra parola importante da abbinare alle tre di prima. Serenità. Sciare in tutta sicurezza vuol dire non solo essere prudenti, ma accertarsi di essere adeguatamente tutelati in caso di imprevisti. Soprattutto imprevisti che ci potrebbero vedere responsabili involontari di danni arrecati agli altri o ai loro beni.

Oggi sono tanti gli amanti degli sport su neve che desiderano trascorrere le vacanze sulle piste, divertendosi fra scii, snowboard e slittini. Ci sono novità relative alle attività amatoriali sportive praticate sulla neve, con l’obbiettivo di aumentare la sicurezza degli sciatori sulle piste italiane.

“Lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere una assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. È fatto obbligo in capo al gestore delle aree sciabili attrezzate, con esclusione di quelle riservate allo sci di fondo, di mettere a disposizione degli utenti, all’atto dell’acquisto del titolo di transito, una polizza assicurativa per la responsabilità civile per danni provocati alle persone o alle cose.” 

Questa polizza, dunque, tutela lo sciatore e copre il rimborso in caso di danni arrecati a persone o cose durate l’attività sciistica. Le persone che non saranno in possesso di tale assicurazione saranno soggette al pagamento di una multa dai 100 euro ai 150 e al ritiro dello skipass.

gestori degli impianti sono obbligati ad offrire l’assicurazione insieme allo skypass ma non è obbligatorio per lo sciatore acquistarla in quell’occasione. E’ possibile infatti presentarsi sulle piste già in possesso di una delle assicurazioni presenti sul mercato: se infatti si ha già sottoscritto una polizza di responsabilità civile del capofamiglia il nucleo famigliare è coperto per i danni causati a terzi e l’obbligo assicurativo è assolto. L’assicurazione è valida su tutte le piste da sci alpino, in tutto il territorio nazionale.

La disposizione sulle assicurazioni fa parte della revisione del codice della sicurezza in montagna, che obbliga tutti i minori di 18 anni e i disabili a indossare il casco nel caso di sci alpino, snowboard, telemark, slitta o slittino. Inoltre, l’ulteriore novità introdotta impone agli sciatori il divieto di sciare in stato di ebbrezza a seguito di un consumo di alcolici e sostanze stupefacenti. Nelle piste sono previsti accertamenti alcolemici e tossicologici a campione eseguiti da organi accertatori quali Polizia, Carabinieri e Finanza. In caso di alcol test positivo, le conseguenze amministrative e penali sono sostanzialmente le stesse previste dal Codice della Strada, rischiando una sanzione dai 250 a 1.000 euro. Con il decreto viene rivisto anche il codice di comportamento che devono tenere gli sciatori durante le discese su pista. Le principali riguardano la velocità, le precedenze, i sorpassi e le soste. 

Grazie a tutte queste nuove norme e diposizioni, sciare non sarà più solo uno sport divertente, ma anche sicuro. L’importante è partire informato e soprattutto preparato, tutelandosi con l’assicurazione sci più adatta al proprio viaggio. Ecco un decalogo di come comportarsi al meglio sugli sci nel rispetto della buona educazione.

  1. Sulle piste devi sempre rispettare gli altri, evitando di metterli in pericolo o provocare loro dei danni.
  2. Velocità e comportamento devono essere adeguati alle tue capacità sciistiche, alle condizioni del tempo, di visibilità e di traffico della pista.
  3. Lo sciatore a monte è quello che può scegliere meglio la direzione: deve sempre seguire una traiettoria che eviti il rischio di collisione con quello a valle.
  4. Puoi sorpassare a monte o a valle, a destra oppure a sinistra, a patto che ci siano sempre condizioni di spazio e visibilità sufficienti. L’importante è che non intralci lo sciatore che hai sorpassato.
  5. In un incrocio dai la precedenza a destra o segui le eventuali indicazioni presenti; se ti immetti in una pista o riparti dopo una sosta non mettere a rischio te stesso e gli altri con il tuo movimento.
  6. Sosta sempre ai bordi della pista e mai in passaggi obbligati o con scarsa visibilità.
  7. Se per urgente necessità risali o scendi a piedi lungo la pista devi farlo unicamente lungo i bordi.
  8. Rispetta sempre la segnaletica della pista: in particolare i minori di 18 anni devono sempre indossare il casco.
  9. Devi sempre prestare soccorso in caso di incidente.
  10. Se sei coinvolto in un incidente devi sempre dare le tue generalità e lo stesso devono fare i testimoni.
Categorie

Articoli correlati

Dal 1° gennaio 2022 sono state introdotte nuove regole per garantire sicurezza sulle piste da sci per sciatori e snowboardisti. Un esempio è l’assicurazione obbligatoria di responsabilità civile per danni provocati a persone o a cose. Il casco obbligatorio fino ai 18 anni e il divieto di sciare in stato di ebbrezza a seguito di un consumo di alcolici e stupefacenti.

Informazioni

Rendita

Quanto ti serve per mantenere la tua indipendenza economica anche in caso di non autosufficienza? Consideriamo che una casa di riposo costa mediamente €3.000/mese, una RSA €2.700/mese e una badante incide mediamente per 1.850€/mese più vitto e spese. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

II welfare consente di abbattere il cuneo fiscale e prevede diversi vantaggi rispetto all’acquisto individuale, come ad esempio:

  • costo notevolmente più basso
  • nessuna selezione medica
  • garanzie fortemente percepibili dai Dipendenti Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Assistenza

La Salute e il Benessere si confermano al centro delle priorità delle persone e delle comunità, non solo per i senior, ma anche per i più giovani. Lo Stare bene e il sentirsi in forma sono elementi imprescindibili per avere fiducia e slancio, con una nuova energia e impulso alla vita.

Immagina Adesso Salute & Benessere propone una soluzione assicurativa completa ed evoluta con servizi e tutele per qualsiasi imprevisto legato alla salute. I suoi principali punti di forza sono:

  • è ricco di opzioni e servizi – dalla prevenzione alla cura anche grazie a check up specialistici periodici e personalizzati
  • è su misura e alla portata di tutti – dal rimborso spese completo a formule di protezione più specifiche come per le cure oncologiche. Inoltre può assicurare indennizzi e rendite vitalizie in caso di ridotta capacità lavorativa a seguito di infortunio o malattia
  • dà più protezione quando più serve – con l’opzione a vita intera la salute diventa davvero senza scadenza
  • orienta e indirizza verso il proprio benessere – consulenze personalizzate assistono il cliente nel migliorare la sua salute e il suo stile di vita, dal medico al nutrizionista
  • è sempre accessibile – tramite app è facile accedere al consiglio medico, alla ricerca di una struttura sanitaria convenzionata o all’inoltro di un rimborso sanitario

Informazioni

Assistenza

I servizi di Prevenzione e Assistenza, sempre inclusi, prevedono in caso di emergenza un pronto intervento di artigiani specializzati (idraulico, elettricista, fabbro, risanamento e asciugatura dell’abitazione a seguito di un danno d’acqua, vetraio) e un pronto intervento per contenere i danni (trasferimento di mobili, trasloco, invio di un sorvegliante, spese di albergo, impresa di pulizie, rientro anticipato dell’assicurato in viaggio). E’ previsto inoltre l’invio di un tecnico riparatore di elettrodomestici, di un termoidraulico o di un tapparellista come anche di un/una colf.
Potrai anche seguire a distanza la casa ponendo in essere azioni di prevenzione. Il Kit autoinstallante prevede un‘unità centrale e dei sensori che attivano diversi servizi quali la gestione di allarme d’acqua, fumo, movimenti, assenza corrente elettrica. Attraverso App dedicata è possibile inquadrare da remoto l’ambiente su cui è posta la telecamera o monitorare lo stato dei sensori. Infine, un pulsante posto sulla centralina, “SOS Button”, permette di chiamare direttamente la Struttura organizzativa.

Informazioni

Assistenza

Per il servizio di Prevenzione e Assistenza, è possibile scegliere fra:

Assistenza Cucciolo Start con la consulenza veterinaria e di un nutrizionista, il servizio di segnalazione di un Pet Sitter e l’eventuale invio, la segnalazione di Centri/Cliniche veterinarie in Italia, di pensioni e di scuole di addestramento e inoltre, prima di mettersi in viaggio, informazioni veterinarie dei luoghi Pet-friendly.

Assistenza Cucciolo Plus che integra le prestazioni presenti in Start e, per l’animale identificato, offre la Second Opinion veterinaria e servizi in caso di smarrimento del proprio amico a quattro zampe con il recupero dell’animale domestico ritrovato e la segnalazione avvistamenti.

Cucciolo In Touch è la soluzione che permette di tenere il proprio cane o gatto sempre sotto controllo. Il sensore legato al collare del nostro animale permette di attivare vari servizi. Cerca Animale per attivare la modalità di ricerca della singola posizione dell’animale. Live Tracking per tracciare la direzione dell’animale. Recinto Virtuale per selezionare un’area sulla mappa – il recinto virtuale – all’interno della quale si desidera monitorare l’uscita o l’entrata dell’animale. Il monitoraggio dell’animale per conoscere le informazioni relative all’attività dello stesso calcolando indicativamente anche le calorie che potrebbe aver consumato. Il pulsante SOS Button permette di inviare la posizione geolocalizzata dell’animale.

Informazioni

Capitale

Quale danno economico causerebbe la tua prematura scomparsa alla tua famiglia? alla tua Azienda? alle persone che ami? il capitale di 50.000€ è solo un’ipotesi, parliamone insieme. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

A fronte di un premio versato per una durata limitata nel tempo che decidi tu, in caso di non autosufficienza una rendita rivalutabile che dura per tutta la vita