Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

BLOG

CYBERBULLISMO: PER AFFRONTARE UN PROBLEMA DOBBIAMO CONOSCERLO

A SARONNO UNA INTERA GIORNATA DEDICATA AL CYBERBULLISMO

CYBER-BULLISMO. Come trasmettere la portata di questo problema? Come affrontarlo? Come stare al fianco di ragazzi, famiglie, autorità per cercare di porre un freno a questo fenomeno così tristemente diffuso? Come renderci utili?

Questo ci siamo chiesti e queste sono state le motivazioni che ci hanno portato a proporre al Teatro Giuditta Pasta di Saronno, nell’ambito dell’importante partnership che ci lega, di organizzare una giornata dedicata a chi si trova quotidianamente a combattere con lo spettro questo problema.

CyberBullismo Day al Teatro Giuditta, Saronno

A seguito del grande entusiasmo scaturito dalla nostra proposta, ci siamo lanciati nell’organizzazione della prima edizione a Teatro del CyberBullismo Day.

Un grandissimo lavoro di informazione, comunicazione e coinvolgimento è stato fatto da tutto lo staff del Teatro, con il contributo fondamentale dell’Amministrazione Comunale, nei confronti dei ragazzi delle scuole secondarie di Saronno e delle figure adulte che gravitano intorno a questi ragazzi.

Il 27 Novembre quasi 500 ragazzi tra i 14 e i 18 anni e oltre 150 adulti sono stati coinvolti – in due distinti momenti – nella cornice del nostro Teatro cittadino.

Mattina: l’incontro con i più giovani

Nella mattinata, alla presenza dei ragazzi degli Istituti ITIS, IAL e ITC di Saronno, dopo gli onori di casa fatti da Oscar Masciadri, Presidente della Fondazione Giuditta Pasta, e l’apertura di chi ha patrocinato l’incontro, la dott.ssa Maria Assunta Miglino, assessore alla Cultura del Comune di Saronno, ed Enrico Cantù, Agente Generale della nostra Agenzia, si sono sapientemente alternati sul palco il Comandante Pietro Laghezza, Capitano dei Carabinieri di Saronno, e la Dott.ssa Angela De Santis, Dirigente della Divisione Anticrimine della Questura di Varese.

Organizzazione e risultati della mattinata

Obiettivo comune di tutti gli Organizzatori, i Relatori, i Professori è stato aumentare la consapevolezza dei ragazzi verso questo fenomeno così difficile da controllare e in triste espansione.

Sono stati delineati i confini e i risvolti legali e penali della faccenda, evidenziandone gli attori (non solo il bullo e la vittima, con i loro precisi tratti, ma anche tutta la maggioranza silenziosa e troppo spesso omertosa, senza la quale il bullismo non esisterebbe) e documentando il tutto con il racconto di casi reali.

I ragazzi hanno avuto la possibilità di porgere domande e fare segnalazioni tramite la raccolta di schede anonime, che hanno già portato alla luce almeno due casi per i quali le forze dell’ordine sono chiamate ad intervenire.

L’incontro si è concluso con l’accorato appello fatto ai giovani di non rimanere spettatori impotenti e silenziosi di casi di bullismo, ma di parlare, di chiedere aiuto, di avere il coraggio di distinguersi dalla massa perché “la vostra vita vale tanto!“.

I ragazzi hanno dimostrato di aver capito e di essere sensibili a questo argomento; infatti, a fine evento, hanno circondando i Relatori per esporre dubbi, fare domande, approfondire tematiche.

Sera: l’incontro con gli adulti

La sera è stato il turno degli adulti. In questa occasione l’incontro è stato tenuto da due Esperti di Informatici senza frontiere Onlus, che con Generali Italia ha creato Bullyctionary, il primo dizionario online per educare e sensibilizzare sul tema del cyberbullismo bullyctionary.generali.it.

Il Dott. Luciano Cirino, psicologo, ed il Dott. Pierlorenzo Castrovinci, informatico, hanno messo in campo tutta la loro professionalità per parlare di bullismo e cyberbullismo.

I due esperti hanno sottolineato che nel caso del cyberbullismo la distanza che mette lo schermo tra noi e gli altri ci dà l’illusione di essere invincibili e onnipotenti, dipingendo così quello che è il grandissimo rischio di un uso non consapevole delle tecnologie moderne. 

Anche in questo caso l’invito, ripetuto più volte nel corso della serata, è stato al dialogo con i propri figli e all’esempio positivo e coerente nei loro confronti.

L’intervento del nostro Agente Generale Enrico Cantù

L’incontro si è concluso con l’intervento del nostro Agente Generale Enrico Cantù, che ha riconosciuto come una giornata promossa a favore dei ragazzi sia stata in realtà una ricchezza per tutti. Essa ha, infatti, contribuito ad accrescere la nostra consapevolezza, ci ha permesso di fermarci a riflettere e, soprattutto, è stato un esempio molto edificante di collaborazione e coesione perché ha visto tante persone in tanti ruoli diversi, ma uniti dall’unico obiettivo comune che è il bene dei nostri giovani.

Categorie

Articoli correlati

Informazioni

Rendita

Quanto ti serve per mantenere la tua indipendenza economica anche in caso di non autosufficienza? Consideriamo che una casa di riposo costa mediamente €3.000/mese, una RSA €2.700/mese e una badante incide mediamente per 1.850€/mese più vitto e spese. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

II welfare consente di abbattere il cuneo fiscale e prevede diversi vantaggi rispetto all’acquisto individuale, come ad esempio:

  • costo notevolmente più basso
  • nessuna selezione medica
  • garanzie fortemente percepibili dai Dipendenti Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Assistenza

La Salute e il Benessere si confermano al centro delle priorità delle persone e delle comunità, non solo per i senior, ma anche per i più giovani. Lo Stare bene e il sentirsi in forma sono elementi imprescindibili per avere fiducia e slancio, con una nuova energia e impulso alla vita.

Immagina Adesso Salute & Benessere propone una soluzione assicurativa completa ed evoluta con servizi e tutele per qualsiasi imprevisto legato alla salute. I suoi principali punti di forza sono:

  • è ricco di opzioni e servizi – dalla prevenzione alla cura anche grazie a check up specialistici periodici e personalizzati
  • è su misura e alla portata di tutti – dal rimborso spese completo a formule di protezione più specifiche come per le cure oncologiche. Inoltre può assicurare indennizzi e rendite vitalizie in caso di ridotta capacità lavorativa a seguito di infortunio o malattia
  • dà più protezione quando più serve – con l’opzione a vita intera la salute diventa davvero senza scadenza
  • orienta e indirizza verso il proprio benessere – consulenze personalizzate assistono il cliente nel migliorare la sua salute e il suo stile di vita, dal medico al nutrizionista
  • è sempre accessibile – tramite app è facile accedere al consiglio medico, alla ricerca di una struttura sanitaria convenzionata o all’inoltro di un rimborso sanitario

Informazioni

Assistenza

I servizi di Prevenzione e Assistenza, sempre inclusi, prevedono in caso di emergenza un pronto intervento di artigiani specializzati (idraulico, elettricista, fabbro, risanamento e asciugatura dell’abitazione a seguito di un danno d’acqua, vetraio) e un pronto intervento per contenere i danni (trasferimento di mobili, trasloco, invio di un sorvegliante, spese di albergo, impresa di pulizie, rientro anticipato dell’assicurato in viaggio). E’ previsto inoltre l’invio di un tecnico riparatore di elettrodomestici, di un termoidraulico o di un tapparellista come anche di un/una colf.
Potrai anche seguire a distanza la casa ponendo in essere azioni di prevenzione. Il Kit autoinstallante prevede un‘unità centrale e dei sensori che attivano diversi servizi quali la gestione di allarme d’acqua, fumo, movimenti, assenza corrente elettrica. Attraverso App dedicata è possibile inquadrare da remoto l’ambiente su cui è posta la telecamera o monitorare lo stato dei sensori. Infine, un pulsante posto sulla centralina, “SOS Button”, permette di chiamare direttamente la Struttura organizzativa.

Informazioni

Assistenza

Per il servizio di Prevenzione e Assistenza, è possibile scegliere fra:

Assistenza Cucciolo Start con la consulenza veterinaria e di un nutrizionista, il servizio di segnalazione di un Pet Sitter e l’eventuale invio, la segnalazione di Centri/Cliniche veterinarie in Italia, di pensioni e di scuole di addestramento e inoltre, prima di mettersi in viaggio, informazioni veterinarie dei luoghi Pet-friendly.

Assistenza Cucciolo Plus che integra le prestazioni presenti in Start e, per l’animale identificato, offre la Second Opinion veterinaria e servizi in caso di smarrimento del proprio amico a quattro zampe con il recupero dell’animale domestico ritrovato e la segnalazione avvistamenti.

Cucciolo In Touch è la soluzione che permette di tenere il proprio cane o gatto sempre sotto controllo. Il sensore legato al collare del nostro animale permette di attivare vari servizi. Cerca Animale per attivare la modalità di ricerca della singola posizione dell’animale. Live Tracking per tracciare la direzione dell’animale. Recinto Virtuale per selezionare un’area sulla mappa – il recinto virtuale – all’interno della quale si desidera monitorare l’uscita o l’entrata dell’animale. Il monitoraggio dell’animale per conoscere le informazioni relative all’attività dello stesso calcolando indicativamente anche le calorie che potrebbe aver consumato. Il pulsante SOS Button permette di inviare la posizione geolocalizzata dell’animale.

Informazioni

Capitale

Quale danno economico causerebbe la tua prematura scomparsa alla tua famiglia? alla tua Azienda? alle persone che ami? il capitale di 50.000€ è solo un’ipotesi, parliamone insieme. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

A fronte di un premio versato per una durata limitata nel tempo che decidi tu, in caso di non autosufficienza una rendita rivalutabile che dura per tutta la vita