Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

BLOG

L’importanza della pianificazione

“Il futuro lo inizi a costruire nel presente.”

Pianificare il futuro? Vuol dire anche proteggersi in modo efficiente. L’imprevisto per definizione può cogliere impreparate anche le persone previdenti: su questo le coperture assicurative possono giocare la loro parte nel portafoglio.

Assicurazioni: aiuto concreto o spesa difficile da giustificare? Negli ultimi due anni sicuramente la percezione degli italiani in tema di assicurazioni si è evoluta, l’imponderabile si è avverato e le persone hanno compreso l’importanza di proteggersi (proteggere se stessi, proteggere la famiglia, la salute, ma anche i propri risparmi) e dunque di pianificare il proprio futuro, un concetto che abbraccia tutti i rami assicurativi. È cambiata la prospettiva: partire dai tuoi sogni, dai tuoi desideri, dai tuoi obiettivi di vita per gettare le basi corrette per il tuo futuro, anticipando quello che ti potrà accadere, non basandosi esclusivamente su quello che ti è già successo. Saper pianificare il futuro, anche in ambito assicurativo, ha un vantaggio: consente di liberare ulteriori risorse, fisiche, mentali ed economiche, da investire in altro o per pianificare altri progetti.

Pianificazione finanziaria

La pianificazione finanziaria è quel processo che porta la persona, l’investitore, ad analizzare i suoi bisogni e le sue aspettative di vita in modo accurato, tramite un percorso sia analitico che di valori. Come detto, una corretta pianificazione finanziaria ha come punto di partenza la definizione dei propri obiettivi ed il tempo diventa un fattore fondamentale. Non è mai troppo presto (perché a volte può essere troppo tardi) per pianificare i propri investimenti: il profilo di rischio è modulabile in base all’età della persona ed alle sue esigenze. Crescendo, l’esigenza di consolidamento e della protezione della propria famiglia e delle generazioni successive (figli e nipoti) è l’obiettivo principale su cui si basa la pianificazione finanziaria. L’intento in questo caso è di garantirsi un futuro tranquillo sia per sé che per i propri cari, anche studiando nel tempo un corretto passaggio generazionale.

È perciò fondamentale capire come pianificare in modo corretto i propri investimenti. Come farlo? Una buona pianificazione finanziaria parte da un’analisi finanziaria della propria situazione familiare, così da comprenderne il bilancio (entrate, uscite, spese programmate nel tempo). La corretta stesura di un piano finanziario permetterà di identificare e ridurre gli sprechi, gestire in modo più efficace le risorse e raggiungere gli obiettivi di consumo e risparmio.

La strategia può essere costruita in partnership, in condivisione con una figura professionale, che ha l’esperienza per porre le domande utili a far emergere i veri valori che muovono una persona e dai quali far scaturire idee ed azioni che portino ai risultati prefissati. Il consulente finanziario può essere un ottimo alleato in questo percorso.

Pianificazione previdenziale

Comunemente l’aggettivo “previdenziale” viene utilizzato come sinonimo di “pensionistico”, cioè relativo alla pensione e, in generale, alla fase della vita post lavorativa. Ma a ben vedere il vero significato è più ampio. “Previdenza” è la qualità di chi si premunisce, tutelandosi per tempo da future difficoltà. Dunque è innanzitutto la qualità di chi analizza tutto il percorso evolutivo della propria famiglia, valuta i rischi a cui via via questa è sottoposta, individua razionalmente le soluzioni di protezione più opportune.

Esempio: occorre tener presente che una famiglia è tanto più fragile quanto più la capacità di produrre reddito è concentrata su di una sola persona, dunque occorre premunirsi dal rischio che si perda questa capacità, non solo per decesso, ma anche per un infortunio o una malattia invalidante; occorre valutare ciò che in questi casi viene garantito dal sistema pubblico di protezione sociale ed eventualmente intervenire integrando le tutele con gli strumenti privati che il mercato assicurativo mette a disposizione. Inoltre occorre tener conto dei figli, ed in particolare della loro necessità di completare un percorso di studi che li conduca alla realizzazione professionale e all’autonomia economica: anche in questo caso, un evento sfortunato che colpisca chi produce reddito potrebbe compromettere questo percorso e può essere opportuno tutelarsi con piani di accumulo specificamente finalizzati. Poi chiaramente esistono i rischi della terza età, non solo relativamente alla capacità della pensione pubblica di sostituirsi al reddito da lavoro, ma anche connessi al fatto che le esigenze possono sensibilmente aumentare, come conseguenza ad esempio della perdita dell’autosufficienza che purtroppo spesso accompagna le ultime fase della nostra vita.

Operare una corretta pianificazione previdenziale significa dunque guardare con lucidità al proprio futuro ed a quello dei propri cari, valutando come meglio orientare le proprie scelte di risparmio. E’ chiaro che ciò non implica necessariamente coprirsi da tutti i rischi che caratterizzano il nostro ciclo di vita. La cosa importante è però che qualunque scelta non sia legata al caso ma derivi da un corretto esame della condizione attuale e prospettica della propria famiglia: dunque, appunto, scaturisca da una corretta pianificazione previdenziale.

Pianificazione della vecchiaia

Una delle principali problematiche è che spesso si tende a non prendere in considerazione la pianificazione della propria longevità. Non esiste una ricetta standardizzata per la pianificazione, ma vi è una regola d’oro: il momento migliore per affrontare il tema è oggi. In questo senso è opportuno pianificare prima che determinati eventi accadano e fin quando si è in grado, perché altrimenti si rischia che il proprio progetto venga travolto da eventi imprevisti e imprevedibili.
Da questo punto di vista, l’ordinamento giuridico italiano offre diversi strumenti: il testamento, la donazione, il contratto di mantenimento, le polizze assicurative, il fondo pensione o il patto di famiglia.

Per quanto riguarda le soluzioni di tipo assicurativo, per esempio, si può iniziare a pensare alla salute, prima che si verifichino situazioni che potrebbero compromettere la stabilità economica della famiglia. Ci sono polizze che offrono un indennizzo in caso di importanti malattie, offrendo assistenza anche post intervento chirurgico, così da non dover gravare sul partner o sui figli. Altre invece, tutelano nello specifico l’eventualità della non autosufficienza. In questo caso, viene riconosciuto un indennizzo che copre le spese derivanti dall’impossibilità di svolgere autonomamente le normali funzioni quotidiane. Se, invece, si opta per un prodotto assicurativo sulla vita si può prevedere l’erogazione di un capitale al marito o alla famiglia in ottica di passaggio generazionale o per sostenere eventuali spese impreviste a seguito della scomparsa dell’assicurato.

Pianificazione in caso di morte

Le assicurazioni sulla vita consentono di rispondere a differenti bisogni personali e familiari: infatti, possono costituire una forma di protezione, diventare un sostegno economico per la vecchiaia o rappresentare un’opportunità di risparmio e/o investimento. Servono a proteggerci economicamente dai rischi legati a una malattia o a una morte prematura.

Una polizza vita protezione ha proprio questa finalità: tutela l’assicurato e i beneficiari designati da contratto (ad esempio, il nucleo familiare) da eventi negativi come morte, invalidità permanente, perdita di autosufficienza e malattie gravi che, colpendo uno dei percettori di reddito in famiglia, possono compromettere non solo l’esistenza o la salute di una persona, ma anche l’integrità economica del coniuge o dei figli dell’assicurato. A maggior ragione se tali eventi accadono prematuramente, inaspettatamente o in presenza di debiti significativi non ancora estinti.

In particolare, facendo riferimento alla TCM (assicurazione temporanea a copertura del rischio di morte”, che prevede una prestazione nel caso in cui l’assicurato muoia entro un periodo di tempo predefinito, il contratto prevede il pagamento di un capitale assicurato, che può essere costante per tutta la durata del contratto, crescente in funzione di parametri (ad esempio, l’inflazione) oppure decrescente, come quando è in funzione dell’andamento del debito residuo del mutuo o del finanziamento cui l’assicurazione può essere connessa. Spesso a questa garanzia viene associata quella di invalidità totale e permanente, che offre copertura nel caso l’assicurato perda la capacità all’esercizio della propria professione. Se il contratto copre sia la morte che l’invalidità, una volta che si è verificata quest’ultima, dando quindi luogo alla liquidazione totale o parziale del capitale assicurato (in funzione di quanto previsto dal prodotto), il contratto si estingue ovvero rimane in vigore per il capitale residuo che verrà liquidato in caso di decesso avvenuto successivamente.

Categorie

Articoli correlati

Pianificare il futuro? Vuol dire anche proteggersi in modo efficiente. L'imprevisto per definizione può cogliere impreparate anche le persone previdenti: su questo le coperture assicurative possono giocare la loro parte nel portafoglio.

Informazioni

Rendita

Quanto ti serve per mantenere la tua indipendenza economica anche in caso di non autosufficienza? Consideriamo che una casa di riposo costa mediamente €3.000/mese, una RSA €2.700/mese e una badante incide mediamente per 1.850€/mese più vitto e spese. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

II welfare consente di abbattere il cuneo fiscale e prevede diversi vantaggi rispetto all’acquisto individuale, come ad esempio:

  • costo notevolmente più basso
  • nessuna selezione medica
  • garanzie fortemente percepibili dai Dipendenti Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Assistenza

La Salute e il Benessere si confermano al centro delle priorità delle persone e delle comunità, non solo per i senior, ma anche per i più giovani. Lo Stare bene e il sentirsi in forma sono elementi imprescindibili per avere fiducia e slancio, con una nuova energia e impulso alla vita.

Immagina Adesso Salute & Benessere propone una soluzione assicurativa completa ed evoluta con servizi e tutele per qualsiasi imprevisto legato alla salute. I suoi principali punti di forza sono:

  • è ricco di opzioni e servizi – dalla prevenzione alla cura anche grazie a check up specialistici periodici e personalizzati
  • è su misura e alla portata di tutti – dal rimborso spese completo a formule di protezione più specifiche come per le cure oncologiche. Inoltre può assicurare indennizzi e rendite vitalizie in caso di ridotta capacità lavorativa a seguito di infortunio o malattia
  • dà più protezione quando più serve – con l’opzione a vita intera la salute diventa davvero senza scadenza
  • orienta e indirizza verso il proprio benessere – consulenze personalizzate assistono il cliente nel migliorare la sua salute e il suo stile di vita, dal medico al nutrizionista
  • è sempre accessibile – tramite app è facile accedere al consiglio medico, alla ricerca di una struttura sanitaria convenzionata o all’inoltro di un rimborso sanitario

Informazioni

Assistenza

I servizi di Prevenzione e Assistenza, sempre inclusi, prevedono in caso di emergenza un pronto intervento di artigiani specializzati (idraulico, elettricista, fabbro, risanamento e asciugatura dell’abitazione a seguito di un danno d’acqua, vetraio) e un pronto intervento per contenere i danni (trasferimento di mobili, trasloco, invio di un sorvegliante, spese di albergo, impresa di pulizie, rientro anticipato dell’assicurato in viaggio). E’ previsto inoltre l’invio di un tecnico riparatore di elettrodomestici, di un termoidraulico o di un tapparellista come anche di un/una colf.
Potrai anche seguire a distanza la casa ponendo in essere azioni di prevenzione. Il Kit autoinstallante prevede un‘unità centrale e dei sensori che attivano diversi servizi quali la gestione di allarme d’acqua, fumo, movimenti, assenza corrente elettrica. Attraverso App dedicata è possibile inquadrare da remoto l’ambiente su cui è posta la telecamera o monitorare lo stato dei sensori. Infine, un pulsante posto sulla centralina, “SOS Button”, permette di chiamare direttamente la Struttura organizzativa.

Informazioni

Assistenza

Per il servizio di Prevenzione e Assistenza, è possibile scegliere fra:

Assistenza Cucciolo Start con la consulenza veterinaria e di un nutrizionista, il servizio di segnalazione di un Pet Sitter e l’eventuale invio, la segnalazione di Centri/Cliniche veterinarie in Italia, di pensioni e di scuole di addestramento e inoltre, prima di mettersi in viaggio, informazioni veterinarie dei luoghi Pet-friendly.

Assistenza Cucciolo Plus che integra le prestazioni presenti in Start e, per l’animale identificato, offre la Second Opinion veterinaria e servizi in caso di smarrimento del proprio amico a quattro zampe con il recupero dell’animale domestico ritrovato e la segnalazione avvistamenti.

Cucciolo In Touch è la soluzione che permette di tenere il proprio cane o gatto sempre sotto controllo. Il sensore legato al collare del nostro animale permette di attivare vari servizi. Cerca Animale per attivare la modalità di ricerca della singola posizione dell’animale. Live Tracking per tracciare la direzione dell’animale. Recinto Virtuale per selezionare un’area sulla mappa – il recinto virtuale – all’interno della quale si desidera monitorare l’uscita o l’entrata dell’animale. Il monitoraggio dell’animale per conoscere le informazioni relative all’attività dello stesso calcolando indicativamente anche le calorie che potrebbe aver consumato. Il pulsante SOS Button permette di inviare la posizione geolocalizzata dell’animale.

Informazioni

Capitale

Quale danno economico causerebbe la tua prematura scomparsa alla tua famiglia? alla tua Azienda? alle persone che ami? il capitale di 50.000€ è solo un’ipotesi, parliamone insieme. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

A fronte di un premio versato per una durata limitata nel tempo che decidi tu, in caso di non autosufficienza una rendita rivalutabile che dura per tutta la vita