Blog

banca generali

Banca Generali si aggiudica medaglia d’oro come “Miglior gestore patrimoniale 2022”

Banca Generali si aggiudica la medaglia d’oro come “Miglior Gestore Patrimoniale 2022”. Il riconoscimento arriva dall’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza (ITQF), che ha analizzato le proposte sviluppate dai principali operatori italiani, assegnando a 10 società una certificazione di qualità.

Banca Generali ha conseguito il primo posto nelle gestioni tradizionali e il secondo nelle gestioni “green”, quelle caratterizzate da una forte matrice di sostenibilità.

Alla base del riconoscimento vi sono diversi fattori, in primis la revisione del team di asset management in una innovativa struttura composta da 7 team, corrispondenti ciascuno alle diverse linee di gestione. Un approccio che ha dato i suoi frutti negli ultimi due anni, garantendo performance sopra i benchmark di mercato anche grazie all’apporto delle linee certificate ESG.

“Siamo molto felici di questo riconoscimento che premia il lavoro del team di asset management di Banca Generali”, Mario Beccaria, Responsabile Asset Management, sottolineando che il nuovo modello organizzativo “è stato accompagnato da un focus molto forte in tema di sostenibilità attraverso una accurata integrazione dei criteri Esg nelle nostre scelte strategiche”.

Fra gli elementi premianti il portafoglio presentato da banca generali: la diversificazione, la qualità dei prodotti selezionati e, più in generale, l’impostazione rivolta ad uno sviluppo sostenibile e ispirata ai principi di responsabilità sociale negli investimenti.

Categorie

Articoli correlati