Blog

IMG_0263

La Non Autosufficienza e i suoi costi: una realtà in crescita

Nel contesto attuale, ci troviamo di fronte a una sfida di crescente rilevanza e urgenza: l’aspettativa di vita in costante aumento, grazie ai progressi nella ricerca medica e nella sanità, ha portato a un significativo incremento della vita media, con le donne che vivono mediamente fino a 85 anni e gli uomini fino a 80 anni.

Parallelamente, le ricerche ci mostrano che una percentuale sempre maggiore della popolazione anziana, sopra i 70 anni, è affetta da una o più malattie croniche. Negli ultimi cinque anni, si è verificato un aumento di patologie come il diabete, l’Alzheimer, il morbo di Parkinson e altre malattie degenerative legate alla fase più avanzata della vita. Questo aumento delle malattie croniche rappresenta una sfida significativa per la società e per le famiglie.

In aggiunta a questo, abbiamo assistito a un radicale cambiamento nella struttura delle famiglie e della società: sempre più figli si trasferiscono all’estero o si spostano per lavoro, i nuclei familiari si riducono, e gli anziani spesso si ritrovano a vivere da soli, senza il sostegno che esisteva in passato, dove i più giovani si occupavano dei parenti anziani in casa.

L’idea di vivere più a lungo è certamente positiva, ma richiede una serie di supporti e servizi che, nel nostro paese, non sempre sono adeguati alle crescenti esigenze di un problema che diventa sempre più urgente. Gli anziani spesso necessitano di assistenza continua per svolgere anche le attività quotidiane più semplici, come fare la spesa, lavarsi, vestirsi, e così via. Queste attività possono diventare ostacoli insormontabili senza un adeguato supporto.

Attualmente, lo Stato fornisce alle persone non autosufficienti unicamente un sostegno economico di 528 euro, noto come “assegno di accompagnamento“, che spesso non è sufficiente per coprire le spese necessarie per un’assistenza dignitosa. Inoltre, il processo per ottenere questo aiuto è spesso lungo e complesso, con l’anziano che deve sottoporsi a una valutazione da parte di una commissione medica, composta da medici che potrebbero non conoscere a fondo la situazione clinica del paziente, contribuendo così a ritardare ulteriormente l’erogazione dell’assistenza.

Attualmente, nella nostra regione, le strutture che si occupano della non autosufficienza sono principalmente le RSA (Residenze Sanitarie Assistenziali), che accolgono solo anziani che necessitano di assistenza medica specializzata. Queste strutture spesso presentano lunghe liste d’attesa e una retta giornaliera media di 90 euro, tenendo conto anche del supporto fornito dal welfare pubblico in base al reddito.

Le case di riposo, che offrono assistenza a coloro che desiderano vivere in un ambiente più socievole e ricevere assistenza da personale specializzato, non necessariamente sanitario, presentano costi medi mensili che variano da 1700 a 3500 euro.

Un’alternativa a queste opzioni è l’assunzione di una badante per l’assistenza domiciliare, il cui costo varia da un minimo di 800 euro a un massimo di 2500 euro, a seconda delle ore necessarie.

Le pensioni, spesso, non sono sufficienti a coprire queste spese, e molti figli sono costretti a contribuire al pagamento delle rette o gli anziani decidono di vendere la nuda proprietà delle loro case.

Le famiglie che non possono permettersi di sostenere questi costi scelgono di prendersi cura dei propri cari in prima persona. Tuttavia, l’assistenza a una persona non autosufficiente comporta sacrifici personali e una fatica fisica che, in alcuni casi, può sfociare in una vera e propria patologia, nota come sindrome del caregiver, nella quale ci si ammala insieme all’anziano che si sta assistendo.

In questo contesto, è fondamentale considerare la tutela finanziaria tramite una copertura assicurativa adeguata. Una copertura assicurativa può fornire una rete di sicurezza in grado di alleviare il peso finanziario associato alla non autosufficienza.

Categorie

Articoli correlati

Informazioni

Rendita

Quanto ti serve per mantenere la tua indipendenza economica anche in caso di non autosufficienza? Consideriamo che una casa di riposo costa mediamente €3.000/mese, una RSA €2.700/mese e una badante incide mediamente per 1.850€/mese più vitto e spese. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

II welfare consente di abbattere il cuneo fiscale e prevede diversi vantaggi rispetto all’acquisto individuale, come ad esempio:

  • costo notevolmente più basso
  • nessuna selezione medica
  • garanzie fortemente percepibili dai Dipendenti Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Assistenza

La Salute e il Benessere si confermano al centro delle priorità delle persone e delle comunità, non solo per i senior, ma anche per i più giovani. Lo Stare bene e il sentirsi in forma sono elementi imprescindibili per avere fiducia e slancio, con una nuova energia e impulso alla vita.

Immagina Adesso Salute & Benessere propone una soluzione assicurativa completa ed evoluta con servizi e tutele per qualsiasi imprevisto legato alla salute. I suoi principali punti di forza sono:

  • è ricco di opzioni e servizi – dalla prevenzione alla cura anche grazie a check up specialistici periodici e personalizzati
  • è su misura e alla portata di tutti – dal rimborso spese completo a formule di protezione più specifiche come per le cure oncologiche. Inoltre può assicurare indennizzi e rendite vitalizie in caso di ridotta capacità lavorativa a seguito di infortunio o malattia
  • dà più protezione quando più serve – con l’opzione a vita intera la salute diventa davvero senza scadenza
  • orienta e indirizza verso il proprio benessere – consulenze personalizzate assistono il cliente nel migliorare la sua salute e il suo stile di vita, dal medico al nutrizionista
  • è sempre accessibile – tramite app è facile accedere al consiglio medico, alla ricerca di una struttura sanitaria convenzionata o all’inoltro di un rimborso sanitario

Informazioni

Assistenza

I servizi di Prevenzione e Assistenza, sempre inclusi, prevedono in caso di emergenza un pronto intervento di artigiani specializzati (idraulico, elettricista, fabbro, risanamento e asciugatura dell’abitazione a seguito di un danno d’acqua, vetraio) e un pronto intervento per contenere i danni (trasferimento di mobili, trasloco, invio di un sorvegliante, spese di albergo, impresa di pulizie, rientro anticipato dell’assicurato in viaggio). E’ previsto inoltre l’invio di un tecnico riparatore di elettrodomestici, di un termoidraulico o di un tapparellista come anche di un/una colf.
Potrai anche seguire a distanza la casa ponendo in essere azioni di prevenzione. Il Kit autoinstallante prevede un‘unità centrale e dei sensori che attivano diversi servizi quali la gestione di allarme d’acqua, fumo, movimenti, assenza corrente elettrica. Attraverso App dedicata è possibile inquadrare da remoto l’ambiente su cui è posta la telecamera o monitorare lo stato dei sensori. Infine, un pulsante posto sulla centralina, “SOS Button”, permette di chiamare direttamente la Struttura organizzativa.

Informazioni

Assistenza

Per il servizio di Prevenzione e Assistenza, è possibile scegliere fra:

Assistenza Cucciolo Start con la consulenza veterinaria e di un nutrizionista, il servizio di segnalazione di un Pet Sitter e l’eventuale invio, la segnalazione di Centri/Cliniche veterinarie in Italia, di pensioni e di scuole di addestramento e inoltre, prima di mettersi in viaggio, informazioni veterinarie dei luoghi Pet-friendly.

Assistenza Cucciolo Plus che integra le prestazioni presenti in Start e, per l’animale identificato, offre la Second Opinion veterinaria e servizi in caso di smarrimento del proprio amico a quattro zampe con il recupero dell’animale domestico ritrovato e la segnalazione avvistamenti.

Cucciolo In Touch è la soluzione che permette di tenere il proprio cane o gatto sempre sotto controllo. Il sensore legato al collare del nostro animale permette di attivare vari servizi. Cerca Animale per attivare la modalità di ricerca della singola posizione dell’animale. Live Tracking per tracciare la direzione dell’animale. Recinto Virtuale per selezionare un’area sulla mappa – il recinto virtuale – all’interno della quale si desidera monitorare l’uscita o l’entrata dell’animale. Il monitoraggio dell’animale per conoscere le informazioni relative all’attività dello stesso calcolando indicativamente anche le calorie che potrebbe aver consumato. Il pulsante SOS Button permette di inviare la posizione geolocalizzata dell’animale.

Informazioni

Capitale

Quale danno economico causerebbe la tua prematura scomparsa alla tua famiglia? alla tua Azienda? alle persone che ami? il capitale di 50.000€ è solo un’ipotesi, parliamone insieme. Richiedi una consulenza personalizzata.

Informazioni

Premio

A fronte di un premio versato per una durata limitata nel tempo che decidi tu, in caso di non autosufficienza una rendita rivalutabile che dura per tutta la vita